Seconda stele di Lombera



La seconda stele di Lombera è una gigantesca stele discoidea di Cápebra, di 1,70 metri di diametro e 0,27 di spessore, trovata nel 1937 nel distretto di Lombera ( Los Corrales de Buelna , Cantabria ). È uno dei tre trovati imbevuti nell’eremo di San Cipriano. Attualmente è di proprietà del Museo Regionale di Preistoria e Archeologia della Cantabria .

Presenta da un lato una svastica con cinque braccia in rilievo, che ruotano attorno a un cerchio con il cerchio non evidenziato. Anche le cornici sono evidenziate in rilievo. Dall’altra parte, tra tre cerchi concentrici, il più esterno dei quali è decorato da un motivo triangolare, c’è un sollievo in cui le assenze rappresentano un anello e quattro quarti crescono lunari. Questi motivi, sebbene si credesse fossero legati al sole, sono ora associati al culto lunare a causa della sua forma a serpentina, i quartieri lunari e la scarsità di cerchi concentrici.

Bibliografia

  • Le scie www.lasalle.es Los Corrales de Buelna
Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *