Roman d’Alexandre



Si chiama Romance de Alexandre o Roman d’Alexandre in una delle molteplici raccolte di leggende che trattano le mitiche imprese di Alessandro Magno .

La versione più antica è scritta in greco nel terzo secolo . Alcuni manoscritti successivi attribuiscono questo lavoro allo storico greco Callisthenes , ma il personaggio storico morì prima di Alessandro e quindi non avrebbe potuto scrivere una cronaca completa della sua vita. A volte è chiamato Pseudo-Callistene per questo autore sconosciuto. .

Versioni

Nel corso dell’Antichità e del Medioevo , il romanticismo ha subito numerose estensioni e revisioni. Nella tarda antichità le traduzioni furono tradotte in latino e siriaco , e da queste versioni multiple nelle più importanti lingue d’ Europa e del Medio Oriente , come armeno , georgiano , persiano , arabo , turco , ebraico , serbo , slavo , ungherese , Rumeno , tedesco , inglese, Italiano , francese o spagnolo , come il libro di Alexandre .

Li Romani d’Alixandre , versione medievale francese

Attribuito al sacerdote Alexandre de Bernay , la versione medievale francese di Alexandre’s Romance è basata sulla traduzione di vari episodi della vita del conquistatore, che erano già stati trattati in precedenza da altri poeti. Non si basa, tuttavia, sul lavoro di Seudo-Calisthenes o sulle varie traduzioni di Julio Valerio. Come era solito nella letteratura medievale, il progetto nacque dal desiderio di migliorare il lavoro degli altri e di offrire al pubblico una biografia completa dell’eroe.

In parte poema epico e romano , l’opera di Alexandre esplora in dettaglio (e ambiguità) le varie sfaccettature del personaggio di Alessandro Magno, dando come risultato una esuberante caratterizzazione dell’eroe, sconosciuta nelle precedenti composizioni. Il poema tratta anche, come molti altri scritti medievali, l’educazione dei giovani nobili, e traccia il panorama politico e sociale del tempo. In questo contesto, Alejandro viene presentato come un cavaliere coraggioso, generoso e leale: è una figura protettiva e generosa, emblema dell’unità della nobiltà sotto una sola voce, attiva e forte.

L’eroe non è solo coraggioso e generoso, ma anche curioso e saggio, sempre desiderosi di capire i diversi fenomeni che è sulla buona strada. Il desiderio di conquistare terre e castelli è rafforzata dal desiderio di conquistare il dominio della conoscenza, ma anche il dominio di immortalità, come si è visto nella volontà del protagonista di emulare personaggi mitici come Ercolee Dioniso , che divenne semidei dopo aver sconfitto la sua condizione di mortali in vari test di forza e saggezza. Alejandro non riuscirà in questo tentativo, avvelenato dai suoi stessi uomini, poiché era stato un’altra figura chiave del lavoro: Darío. La causa della morte dell’eroe è avvolta nell’ambiguità e solleva il problema della retribuzione divina, del parricidio e degli errori politici, perché è stato ucciso per il suo desiderio di raggiungere la condizione divina? Era perché faceva affidamento su uomini di stato inferiore?

Non rispondendo a queste domande, il poema sottolinea l’importanza del rispetto per le figure religiose e paterne, ricordando al pubblico la storia, i giovani nobili, la necessità di associarsi solo con altri nobili. Barocco nella sua estetica e composizione, la versione di Alexandre de Bernay è la base del mito di Alessandro nella successiva letteratura francese .

Un altro dei temi del lavoro è l’esplorazione dei misteri dell’India , qualcosa che con totale sicurezza era molto attraente per il pubblico medievale.

Romance in inglese

La storia d’amore di Alexandre incontrò una grande popolarità nell’Inghilterra medievale . E ‘citato anche nei Canterbury Tales di Chaucer , dove il monaco si scusa con i lettori per il trattamento di un pozzo – argomento noto. Tuttavia, contrariamente alla leggenda autoctona di Re Artù e tutte le opere legate al tema della Bretagna , la storia d’amore di Alexandre non si limita alla storia e alla cultura dell’Europa occidentale, né è una storia che si svolge nell’Epoca. media. Ci sono almeno cinque versioni del romanzo inglese centrale che sono sopravvissute fino ad oggi, e la maggior parte solo attraverso frammenti.

Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *