Pittura di Creta



Sulla isola di Creta , in tempi antichi , un dipinto innovativo sviluppato straordinaria qualità. Il carattere unico e innovativo della pittura cretese si distingue in tre aspetti fondamentali:

  • I temi della pittura cretese vanno oltre i temi religiosi dell’Antico Egitto o della Mesopotamia . Inoltre vanno oltre le questioni della vita quotidiana in Egitto. Cretesi incorporano parate e processioni degli dèi e uomini , balli vari giochi di rischio come saltare gli atleti nel corso dei tori tenendo le corna cameriere, ecc L’incorporazione nel dipinto della composizione , il ritmo e le proporzioniÈ l’aspetto più innovativo da quando Creta, questi elementi immateriali saranno presenti in tutte le manifestazioni del dipinto.
  • Le forme della pittura cretese sono più leggere e più audaci. Lasciano da parte la rigidità della posa del senso religioso delle culture egiziana e mesopotamica per rappresentare gli dei in forma umana e sulla stessa scala degli uomini. La pittura cretese, pur mantenendo le sue origini frontali, si evolve e dà volume ai corpi usando mezzitoni o gradazioni di colore . In un altro senso, anche se ricrea gli stessi temi della vita di tutti i giorni, cattura più l’umore e la spontaneità di atteggiamenti e gesti ; Infine, incorporare i ritmi, derivato dalla riproduzione dei dettagli e dalle forme geometriche tipiche delle culture metal : spirali , anelli , onde , ecc.
  • La pittura cretese si trova nei palazzi , non nelle tombe . Il proprio spazio del dipinto cretese sono le stanze , i corridoi e le altre dipendenze dei palazzi e delle case . Cretesi dipinto l’ affresco sulle mensole enfoscados o revocato . I loro migliori scene sono a livello degli occhi , tra la base di di alabastro o di marmi policromi e il tetto dei palazzi e case.

Come tutta l’arte di Creta , Creta pittura deriva dal fatto che sull’isola di Creta Una sviluppato civiltà base di terra che si è evoluto dal intenso commercio marittimo che ha messo Creta in contatto con entrambi gli imperi agrari d’Egitto e la Mesopotamia come il culture dell’età del bronzo del continente europeo.

Creta è stato il sito dell’antico mondo civile in cui lo sviluppo delle arti e delle tecniche ha iniziato la metallurgia del bronzo, che è stato introdotto sull’isola entro l’anno 2500. C.

In commercio marittimo, la civiltà cretese mantenuto contatti intensi con entrambi gli imperi agrari e con i popoli dell’Anatolia e l’Europa che si erano sviluppate le prime culture dell’età del bronzo. Le loro navi negoziati con l’Egitto e la Mesopotamia scambio di olio , vino e bestiame da legumi , cereali e tessuti , anche si sono scambiati oggetti d’arte e di rame . Per le rotte commerciali del Danubio e di altre vie di ingresso , il ottenutastagno dai depositidell’Europa centrale.

L’ architettura di Creta si ispira alla architettura della Mesopotamia , i loro modelli sono Accadi , Sumeri e Ittiti , ma il dipinto di Creta è stato ispirato dalla pittura dell’antico Egitto da cui crea un nuovo universo di forme di straordinaria influenza sull’evoluzione Più tardi nella storia dell’arte .

Il più eccellente lavoro di pittura di Creta è il principe Giglio fresco Palazzo di Cnosso periodo minoico appartenenti a I. Altre opere sono: Corrida de Toros , con il tema dei ballerini che saltano abbiamo discusso, e il profilo di una ragazza che è popolarmente chiamata La Parisina , entrambe, come la precedente, provenienti dal Palazzo di Cnosso, sono attualmente conservate nel Museo di Candia.

Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *