Kurlil statua



La statua di Kurlil , risalente al 2500 aC , e si è fatto nel dinastico periodo arcaico della Mesopotamia , al momento della civiltà sumera , considerata la prima e più antica civiltà della storia, che si diffuse attraverso il sud della Mesopotamia , in l’area dei fiumi Tigri ed Eufrate .

Trova

Il pezzo è stato trovato nel corso dell’anno 1919 , durante gli scavi condotti dall’archeologo inglese SAR Sala , nel tempio rovina dedicato alla dea sumera Ninhursag , eretto nella zona di Tell al-Ubaid , a nord di Ur , una città antica sud della Mesopotamia che si trovava nei pressi di Eridu e la foce del fiume Eufrate nel Golfo Persico , oggi, le sue rovine si trovano a 24 km a sud ovest di Nassiriya , nel presente in Iraq .

Caratteristiche

  • Altezza: 37,5 centimetri.
  • Materiale: Pietra calcare .
  • Nella statua compaiono due iscrizioni cuneiformi , dove compare il nome del funzionario di Uruk , Kurlil, uno di essi compare nell’uomo di destra della figura.

Simbologia

La statua raffigura Kurlill , un funzionario della città sumera di Uruk , la stessa ofrendó a Ninhursag , Signora del Sacro Hills , chiamato anche Damkina , era la dea madre terra che di solito è apparso come la sorella di Enlil , ma alcune tradizioni era la sua consorte. Forse egli nato dall’unione di An e Nammu , o anche a volte indicato come figlia Kishar . Nei primi giorni fu separata dal cielo (An) e portata via da Enlil. Con il nome di Antu , appare come progenitore della maggior parte degli dei, degli Anunaki, l’ Igigi e l’ Utukku con l’assistenza di Enki producono vita animale e vegetale.

Conservazione

Il pezzo è esposto nel British Museum di Londra dal 1919 con il numero di inventario ME 114207.

Vedi anche

  • Mesopotamia
  • Sumeria
  • Ninhursag
  • ur
  • Iraq
  • Arte mesopotamica
  • Periodo Dinastico Arcaico
  • British Museum

Collegamenti esterni

  • → Pagina della statua di Kurlil del British Museum
  • → Pagina di aristoria sulla scultura dinastica arcaica sumera
Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *