Annali di primavera e autunno



Gli Annali di Primavera e Autunno (in cinese :春秋, pinyin : Chunqiu , Wade-Giles : Ch’un 1 ch’iu 1 ) sono uno dei più antichi testi storici cinesi tradizionalmente attribuiti a Confucio , incluso nella lista dei cinque Classici . Questa è una lista di eventi che comprende il regno dello stato dodici duchi di Lu , dai 722 a 481 aC, ordinare per stazioni (da cui il nome). 1

Springs and Autumns

Non vi è alcuna prova della paternità degli annali della primavera e dell’autunno , ma sia la tradizione, che risale a Mencius , nel IV secolo 1 , sia i compiti a cui Confucio era impegnato rendono probabile che sia stato lui a contribuire o finalizzare il testo. 2 Chengley dice in The History of Confucius che ha considerato i primi anni di Western Zhoucome il miglior tempo, il modello per cambiare la società del tuo tempo. Per questa ragione e per preparare i suoi seguaci nella distinzione tra giusto e sbagliato, Confucio raccolse sistematicamente tutti i documenti storici, a partire dall’anno 722 a. C. (anno in cui iniziò il duca Yin de Lu) fino al 481 a. C. (quattordicesimo anno del regno del duca Ai de Lu). 3

Cronica dà il suo nome al l’ intero periodo coperto dagli anni che registra, ancora sotto la sovranità della dinastia Zhou , 2 e consiste in un’annotazione approfondita delle nascite, matrimoni e morti, successione di governanti, vittorie e sconfitte, siccità, carestie , le inondazioni, le eclissi … ma senza alcun commento che interpretano in modo esplicito i dati. 1 Questo rende il “esemplare” del lavoro risultante enigmatica al lettore moderno; virtù ‘dissuasiva’ derivano dal giudizio dei posteri al male commesso che ha registrato. 2

Commenti

Tra i classici del confucianesimo tre commenti contano le Annali di primavera e in autunno su: Zuo Zhuan (Commento di Zuo), il Gongyang Zhuan (Commento Gongyang) e Guliang Zhuan (Commento Guliang). 4

Vedi anche

  • Sorgenti e autunni
  • Cinque classici
  • Zuo Zhuan

Riferimenti

  1. ↑ Vai a:un c Lloyd, 2008 , p.7
  2. ↑ Vai a:c Secondo Pérez Arroyo in Confucio, 2002 , nota 30, libro III
  3. Torna in cima↑ Chengley, 2006 , p.204
  4. Torna all’inizio↑ Leibniz, Gottfried Wilhelm (2005). Discorso sulla teologia naturale dei cinesi . Editoriale di Prometheus. p. 51. ISBN  9789875741782 .
Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *